Ve l’ho detto tante volte che il nostro Istituto è stato stabilito esclusivamente a servigio dei poveri. Dunque quanto più le figliole sono povere, altrettanto più sono nostre padrone e dobbiamo per conseguenza fare loro più buon viso e trattarle amorevolmente.

S. Maddalena di Canossa
Preghiere

Preghiera a s. Bakhita

 I

O Dio, Padre di misericordia, che ci hai donato Santa Giuseppina Bakhita quale sorella universale,

evangelico modello di fede semplice e di operosa carità, dona anche a noi la volonta di credere ed amare

secondo il Vangelo, ed esaudisci le preghiere di chiunque invoca la sua intercessione.

Per Cristo nostro Signore. Amen. Santa Giuseppina Bakhita, prega per noi.

II

O Dio, nostro Padre, libertà degli oppressi e Consolatore dei poveri, che chiami uomini e donne da ogni

popolo e nazione a sperimantare la beatitudine della libertà e della fede, accendi nei Tuoi figli il desiderio

di santità di cui hai colmato santa Giuseppina Bakhita, vergine, perché, fedeli ai Tuoi comandamenti,

Ti serviamo con la stessa purezza di cuore. Per Cristo, nostro Signore. Amen.

Preghiera a s. Maddalena di Canossa

O Dio, Padre di bonta che hai voluto manifestare agli umili e ai fanciulli il Tuo amore, suscitando nella

Chiesa Santa Maddalena di Canossa come serva dei poveri, concedi a noi di cercare Te sopra ogni cosa

e di servire i poveri e i piccoli in spirito di carità e umiltà. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santa Maddalena di Canossa, prega per noi.

Alla Madonna Addolorata

O Padre, che hai voluto Maria Santissima ai piedi della Croce, unita al sacrificio del Tuo Figlio,

per Sua intercessione fà che portiamo in noi l’impronta del Cristo Crocifisso e Risorto e ci prodighiamo

con carità instancabile per il bene dei fratelli. per Cristo, nostro Signore. Maria Madre della Carità

sotto la Croce (oppure:Vergine Addolorata), prega per noi.