Ve l’ho detto tante volte che il nostro Istituto è stato stabilito esclusivamente a servigio dei poveri. Dunque quanto più le figliole sono povere, altrettanto più sono nostre padrone e dobbiamo per conseguenza fare loro più buon viso e trattarle amorevolmente.

S. Maddalena di Canossa
Fondazione Canossiana Onlus

Fondazione Canossiana ONLUS

 

Fondazione Canossiana per la Promozione e lo Sviluppo delle Nazioni – Onlus naque in Italia nel 2004. L’autore del progetto è l’Istituto delle Figlie della Carità Serve dei Poveri, Canossiane, cui la lunga storia iniziata a Verona nel 1808, è l’opera di santa Maddalena di Canossa, maestra nel campo della solidarietà tra le nazioni e della promozione umana e cristiana. Il compito della Fondazione Canossiana è accettazione, sostenimento e gestione dei progetti e delle iniziative cui lo scopo è assicurare una vita degna a tutti colpiti dalla sventura, in qualunque luogo essi si trovano, sia in Italia sia nelle altre parti del mondo.

La sensibilità e il genio creativo di santa Maddalena di Canossa sono il motore di questa solidarietà la quale – grazie ad un continuo e generoso sostegno di molte persone, Sorelle e Laici – che riesce anche oggi a rispondere al richiamo:

“Vi raccomando quanto posso i miei amati poveri “.

Attualmente l’Istituto è presente in 37 nazioni del mondo, nelle 365 comunità impegnate a tempo pieno nelle iniziative di aiuto, di sostegno e di scambio umano-cristiano.

La Fondazione Canossiana, intenzionata in questo processo formativo-promotivo, diventa un nuovo strumento, compatibile col tempo presente, capace di valorizzare la potenza del sistema strategico canossiano.

 

Idea fondamentale

Sta tutta nelle parole: “Per una vita migliore”,per il bene delle Nazioni e dei Paesi in via di sviluppo. come mai prima, abbiamo davanti agli occhi le divisioni, la disarmonia e l’ingiustizia e le tragedie che impediscono alla magioranza di donne, bambini
e uomini, di vivere una vita degna sul nostro pianeta.

 

Attività

Fondazione Canossiana ritiene come strategica l’atttività che soddisfa bisogni fondamentali (nutrimento, protezione dell’integrità umana, salute, educazione etc.) e nello stesso tempo assicura insegnamento delle persone di acquisire competenze e attitudini per un degno sviluppo della persona umana.

 

Organizzazione

Fondazione Canossiana si compone degli Organi di statuto e delle Struttura Operativa. Come ci si può aiutare
“Tutte siamo chiamati a preferire, in ogni nostra scelta, in primo luogo la logica dell’amore per diventare prossimi ai piccoli e i poveri che vivono accanto a noi, nel nostro paese, nelle nostre quartiere, nelle nostre case. Siamo chiamate di andargli incontro, di cercarli, di diminuire la distanza che ci separa da loro, di creare un’ugualiazna universale che deve caratterizzare l’esistenza di tutti gli abitanti del nostro pianeta, chiamata non per caso il villaggio globale”.

Sr. Marie Remedios
Przełożona Generalna

 

“Dobbiamo avere il cuore capace di amare molto”
Maddalena di Canossa

Logo della Fondazione Canossiana Onlus


1.Il pianeta terra, presentata nei colori tipici  di natura: orcha per la terra e l’azzurro per l’acqua, unisce tutte le nazioni e procclama l’universalismo. Tutti, senza eccezioni, siamo gli abitanti di questo mondo, tutti aparteniamo alla macro-comunità il che ci rende dipendenti l’uno dall’altro.

2. Le catene che circondano il nostro pianeta si riferiscono alla più intima sfera dell’uomo: la gente incatenata la fanno le persone schiavi della povertà, della sofferenza, dell’ingiustizia, delle mancanza della conoscienza.

3. La luce è il segno e il simpbolo di quello che è trascendente: la Luce di Cristo, che prese forma di croce, di sofferenza. la luce che riscalda e illumina la vita è in grado di rompere i ceppi che incatenano l’uomo: soltanto colui che ha conosciuto la sofferenza, riesce a rompere i ceppi dell’egoismo e l’indifferenza e garantire  “una vita migliore”.

Contatto

Sede:
Via della Stazione di Ottavia, 70 – 00135 Roma – Fax: +39 06 30828062

Sr. Liliana Ugoletti – Direzione:
Tel: +39 06 30828076 – +39 348 5837077 – e-mail: fondazione@fdcc.org

Dott.sa Annarita Pastore – Administracja:
Tel: +39 06 30828075 – e-mail: amminf@fdcc.org

Dott. Giancarlo Urbani – Projekty:
Tel: +39 045 8038854 – e-mail: proget@fdcc.org