...noi che Figlie della Carità siamo, teniamo care le ammalate, come montagne di gemme, certe che queste attireranno sopra la Casa le particolari celesti benedizioni.

S. Maddalena di Canossa
Esercizi spirituali

Completando il raggio dei nostri ministeri di carità organizziamo i ritiri, assicurando l’occasione di un singolare incontro con Dio durante gli esercizi spirituali. Tali esercizi favoriscono l’esperienza di Dio e del suo amore personale ad ogni partecipante e in questo modo conducono a un’autentica relazione con Lui e una fede profonda, che viene testimoniata in diverse situazioni di vita.

Il nuovo comandamento di Gesù Cristo e il carisma ricevuto dallo Spirito Santo, ci fanno diventare sensibili e solidali con le persone che soffrono in diversi modi e su diversi livelli (morale, spirituale, fisico e psichico) e con coloro che vivono nell’indigenza.

Con premura e con un “cuore grande” rispondiamo alle necessità dei fratelli e delle sorelle. Oltre ciò,  andiamo incontro alle richieste anche di queste attività, che non entrano strettamente nell’ambito dei nostri ministeri di carità. Tutto questo si realizza nel dialogo con i nostri Superiori e in collaborazione con le autorità ecclesiali e civili del territorio.