La grazia, Dio non l’accompagna ordinariamente, se non alle parole di quelli che lo amano di vero cuore e seco Lui internamente si trattengono.

S. Maddalena di Canossa
Canossiane in Polonia

Canossiane in Polonia

La prima comunità in Polonia inizia la sua presenza il 17 di settembre 1992. Per alcuni mesi sorelle abitano in un casamento in un locale cooperativo a Cracovia. Poi si trasferiscono in una casa di valore storico con la cappella, a Grodkowice vicino Kłaj. Intanto iniziano lavori di costruzione a Gosławice nel comune di Wierzchosławice, vicino Tarnów (i lavori predurano circa due anni).

La benedizione della casa avviene il 12.11.1995.

La casa a Gosławice è aperta per ognuno che desidera approfondire la sua fede e incontrare Dio nel silenzio del proprio cuore. Nella casa sono accolti vari gruppi apostolici e parrocchiali da varie parti della diocesi e della Polonia. Durante il periodo estivo gli abitanti della casa per circa due settimane diventano partecipanti dell’Oasi ” Movimento “Luce-Vita”. Da anni sacerdoti della diocesi di Tarnów si incontrano nella casa per i tempi formativi. Possibilmente si organizzano anche i Ritiri per le ragazze e i Ritiri di fine settimana per vari gruppi di persone.

Il 15. 10.2004 si realizza il desiderio di aprire una seconda casa in Polonia. Questa a Cracovia, presso la Parrocchia dei Missionari della Madonna di La Salette, chiamati Saletyni. Il luogo è ottimo per motivi anche logistici: basta quindici minuti di passeggiata per arrivare nel Santuario di Gesù Misericordioso – Centro mondiale della Divina Misericordia!

La nostra casa a Cracovia ha anche un mini – colleggio per le ragazze studenti. Le sorelle poco fa catechizzavano bambini, adolescenti e i ragazzi nelle scuole materne ed elementari. Ora altre sorelle si prendono cura delle persone ammalate e sole. Specialmente nella casa di riposo e nei locali della zona della parrocchia.

La direzione stabile dell’apostolato canossiano e la “formazione del cuore” dei giovani. Questo si realizzava fino a poco fa, durante le giornate di Ritiro per le ragazze, gli incontri personali con le giovani che frequentavano la comunità.

Ambedue le comunità in Polonia, fin dall’inizio hanno avuto il lineamento internazionale. Attualmente in queste due comunità ci sono le sorelle dell’Italia, dell’India, dell’San Tome’, dell’aUcraina e della Polonia.

Ci impegniamo ad essere disonibili ad ogni necessità di aiuto, donando la fede ricevuta. Siamo coscienti che il mondo anela – magari non sempre coscientemente – la Buona Notizia che Dio ci è Padre. Da parte nostra con tutto il cuore vogliamo dire che Egli, in Gesù Cristo, ama ogni persona e desidera incontrarla nel Suo Regno.